Caro-energia

I social in questi giorni strabordano di gente che si lamenta del prezzo della benzina o del gas.

Lasciate perdere le cretinate pseudo-ambientaliste e guardate al vostro portafoglio: il costo dell’energia è una voce di spesa che anche nelle famiglie DOBBIAMO imparare a gestire.

Questo grafico rappresenta il mio costo dell’energia elettrica (100% rinnovabile):

  • linea blu = €/kWh tutto compreso tranne canone
  • linea rossa = €/kWh al netto del ricavo della vendita dell’eccesso di produzione del mio fotovoltaico.

Oltre al FV installato nel 2013 sto molto attento alle bollette e a fine 2020 ho stipulato un contratto a prezzo fisso che spero mi permetta di scavalcare l’attuale crisi.

In totale spendo circa €2,300 l’anno (ho consumi molto elevati) nei quali sono compresi circa 1,400 euro l’anno di consumi dell’auto che però prima mi costava 5.000 l’anno, solo di gasolio.

Tutto ciò per dire che, se uno ha voglia, è possibile fare qualcosa per “gestire” il proprio costo dell’energia (famiglia ma anche Paese), ma solo se si spostano i consumi verso l’elettrico: rimanendo ancorati al fossile si può solo… lamentarsi su Facebook!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

You are commenting using your WordPress.com account.Log Out / Change )

You are commenting using your Google account.Log Out / Change )

You are commenting using your Twitter account.Log Out / Change )

You are commenting using your Facebook account.Log Out / Change )

Connecting to %s